Altmaier ringrazia l’amico Wawrinka: “Figura importante per me in un periodo buio”

Altmaier ringrazia l’amico Wawrinka: “Figura importante per me in un periodo buio”

DANIEL ALTMAIER si racconta ai microfoni del quotidiano tedesco BILD. Il tennista classe ’98, dopo aver raggiunto il risultato più importante della sua giovane carriera, cogliendo un ottimo quarto turno al ROLAND GARROS, ha parlato del brutto infortunio subito circa tre anni fa e del grande rapporto di amicizia che lo lega allo svizzero WAWRINKA.

L’attuale N. 124 del ranking ATP ha speso parole d’elogio per il pluricampione SLAM, analizzando i tanti problemi fisici che ne hanno frenato le prime fasi della sua vita da professionista: “STAN è un amico e mi ha aiutato nei momenti più difficili. L’ho conosciuto al torneo GINEVRA qualche anno fa e da quel momento siamo rimasti in sempre contatto. Mi sono allenato molte volte con lui. WAWRINKA ha avuto una parte fondamentale durante il periodo in cui ero infortunato. Grazie ai suoi consigli ho incontrato le persone ed i medici giusti. Non dimenticherò mai quello che ha fatto per me. Ho avuto un infortunio al tendine nel 2017 che mi ha messo fuori gioco per più di quattro mesi e questo stop ha iniziato ad avere ripercussioni sul mio corpo ed ho sofferto di problemi addominali“.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: