Nadal a Bercy da favorito

Nadal a Bercy da favorito

epa07965582 Rafael Nadal of Spain in action during his quarter final match against Jo-Wilfried Tsonga of France at the Rolex Paris Masters tennis tournament in Paris, France, 01 November 2019. EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON

RAFAEL NADAL non ha mai vinto il MASTER 1000 DI PARIGI-BERCY e già questa è una notizia. Sul perchè non abbia vinto le motivazioni sono due : il duro indoor non è il suo campo preferito e la collocazione a novembre di questo torneo fa sì che ci arrivi sempre leggermente spompato. Lui stesso in conferenza stampa lo ha detto molto chiaramente :

“In passato SONO ARRIVATO A VOLTE MOLTO STANCO fisicamente e talvolta anche mentalmente. E allo stesso tempo sui campi indoor devo essere fresco, devo essere in piena condizione. Probabilmente è la superficie di cui ho bisogno per giocare meglio per cercare di avere successo. “

Quest’anno però il discorso è completamente diverso, in quanto Rafa ci arriva in formissima e riposato dopo aver vinto passeggiando il ROLAND GARROs. Aggiungiamo poi che non ci sarà Djokovic e nemmeno Thiem, oltre ovviamente a Federer, per cui la vittoria sembra una possibilità molto concreta. Anzi diciamolo senza troppi dubbi: NADAL È STRAFAVORITO.

L’obiettivo comunque non è solo Bercy,ma anche e soprattutto le ATP FINALS. Mai vinte per i motivi descritti sopra. Un buco nel palmares di Nadal abbastanza pesante, ma che potrà essere colmato quest’anno o in futuro. 16esima qualificazione per le finali consecutiva.

“Sono qui a Bercy per giocare al meglio e non pensare agli infortuni. Quando vado a un torneo, mi concentro sul tentativo di giocare il mio miglior tennis. Ci troviamo in circostanze diverse rispetto agli anni precedenti. Tuttavia, devo prendermi cura della situazione ed essere pronto ad accettare qualsiasi inconveniente. Poi parteciperò alle FINALI ATP. FANNO PARTE DELLA STORIA DEL NOSTRO GIOCO. È un evento importante e un raduno dei migliori giocatori della stagione. Mi piace giocare a tennis, quindi mi piace giocare un po’ più di due tornei ogni sei o sette mesi, no? “

NADAL HA GIOCATO PARIGI-BERCY SOLO 7 VOLTE raggiungendo sempre almeno i quarti. Da segnalare che tre volte ha concluso il torneo ritirandosi. Una sola finale raggiunta nel lontanissimo 2007, persa contro David Nalbandian. Quest’anno probabilmente sarà tutta un’altra storia.

Fonte: https://www.tenniscircus.com/circuito-atp/nadal-bercy-favorito/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: