WTA US Open, resoconto dal secondo turno

WTA US Open, resoconto dal secondo turno

Il secondo turno degli US OPEN è stato caratterizzato dalle forti piogge che si sono abbattute su New York e che hanno ritardato il programma, specialmente tutte le partite in programma giovedì. NAOMI OSAKA continua la sua corsa senza dover scendere in campo con la sua avversaria, OLGA DANILOVIC, costretta al forfait a causa di un virus che la ha messa KO. Fortunatamente per la serba però non si tratta di covid-19.

Un mercoledì “tranquillo” sui campi di Flushing Meadows con un solo match portato fino al terzo set. Si tratta della sfida tra Marketa Vondrousova e Daria Kasatkina con la russa che si impone in rimonta dopo aver concesso alla rivale il primo parziale. 3-6, 6-4, 6-4 il punteggio finale.

Tutto facile invece per GARBINE MUGURUZA che supera Andrea Petkovic 6-4, 6-2, ONS JABEUR che si libera dell’ostacolo Osorio Serrano per 6-0, 6-1 ed ELISE MERTENS che con un doppio 6-2 sconfigge l’ellenica Valentini Grammatikopoulou. Combattuta la partita tra FERNANDEZ e Kanepi con la canadese che strappa il pass per il turno successivo ma entrambi i set si spingono fino al 7 game.

Sorride anche SIMONA HALEP che continua la sua corsa e approda al terzo turno dopo aver superato Kristina Kuchova. Per la tennista di Costanza, al rientro dopo una stagione segnata dagli infortuni, un traguardo che mancava dal 2016. Dopo un primo set chiuso senza fatica, ELINA SVITOLINA – bronzo alle Olimpiadi e con un entusiasmo ritrovato dopo il matrimonio – è costretta agli straordinari contro l’iberica Rebeka Masarova.

Avanti anche la padrona di casa DANIELLE COLLINS che elimina Kaia Juvan mentre si ferma la corsa di un’altra statunitense, Christina McHale che cede il passo a BARBORA KREJCIKOVA. Pass conquistato anche da ARYNA SABALENKA e VICTORIA AZARENKA che superano rispettivamente Tamara Zidansek e l’azzurra Jasmine Paolini.

Si chiudono con lo stesso numero di set giocati invece le sfide Kamilla Rakhimova-Ekaterina Aleksandorva e Elena Rybakina-Caroline Garcia. La sfida tutta russa la vince la 18enne di Ekaterinburg mentre è la kazaka a superare la francese e volare così al terzo turno.

Il giovedì invece si apre con il derby tutto made in USA tra SLOANE STEPHENS e Coco Gauff con il successo, 6-4 6-2, della 28enne della Florida sulla teenager connazionale. Tutto facile per BELINDA BENCIC che, dopo la doppia medaglia – oro in singolare e argento in doppio – di Tokyo, continua il suo periodo fortunato e supera l’azzurra Martina Trevisan.

Sembrava in discesa anche la sfida di ASHLEIGH BARTY contro Clara Tauson con la numero 1 del mondo che concede solo un game all’avversaria nel primo set. Nel secondo parziale l’australiana sbaglia parecchio e la danese prova ad approfittarne. Si va al settimo game ma l’aussie nel momento decisivo non commette più errori.

Sorpresa di giornata EMMA RADUCANU che si sbarazza di Zhang in due set e vola al terzo turno dove l’aspetta la spagnola SORRIBES TORMO che ha avuto la meglio su Hsieh. Avanti anche MARIA SAKKARI e ANETT KONTAVEIT che si liberano rispettivamente degli ostacoli Siniakova e Teichmann. NEW YORK, NEW YORK – AUGUST 31: Ashleigh Barty of Australia returns the ball against Vera Zvonareva of Russia during her Women’s Singles first round match on Day Two of the 2021 US Open at the Billie Jean King National Tennis Center on August 31, 2021 in the Flushing neighborhood of the Queens borough of New York City. (Photo by Al Bello/Getty Images) Ad ANASTASIA PAVLYUCHENKOVA servono 3 set per superare Anna Karolina Schmiedlova – 6-2 5-7 6-2 il punteggio finale in favore della 30enne russa. Fatiche extra anche per IGA SWIATEK che, dopo un momento di sconforto dovuto al nervosismo, supera in rimonta Fiona Ferro e può vedere il suo nome avanzare al turno successivo.

Con lo stesso risultato, un doppio 6-4, GREEN MINNES, VARVARA GRACHEVA e BIANCA ANDREESCU superano le rivali Ljudmila Samsonova, Paula Badosa e Lauren Davis e continuano la loro corsa. Stessa sorte per ANGELIQUE KERBER e JESSICA PEGULA che estromettono dal tabellone Anhelina Kalinina e Misaki Doi con il punteggio di 6-3, 6-2.

Per le sorelle PLISKOVA, solo KAROLINA avanza al terzo turno. Non senza fatica aggira l’ostacolo Amanda Anisimova in 3 set davvero combattutissimi. 7-5, 6-7, 7-5 per la tennista di Louny. Il derby tutto della Repubblica Ceca se lo aggiudica PETRA KVITOVA superando proprio Kristyna. Dopo un primo set arduo continua la sua avventura agli US OPEN anche AJLA TOMLJANOVIC mentre SHELBY ROGERS tiene alta la bandiera delle americane a New York eliminando Soana Cirstea.

Fonte: https://www.tenniscircus.com/circuito-wta/us-open-recap-secondo-turno/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: