LIVE BLOG: Scatta Nadal vs. Djokovic. Swiatek 6-0 6-0 a Pliskova!

LIVE BLOG: Scatta Nadal vs. Djokovic. Swiatek 6-0 6-0 a Pliskova!

17:54 – Lungo il settimo game, si va ai vantaggi. Djokovic cerca un serve and volley, tocca discretamente di volo ma… VOLAAAAAAAA RAFA A RECUPERARE LA PALLA, TROVA UN TOCCO SPETTACOLARE ma…. FRENANDO CADE PER TERRA (come contro Zverev!), per colpa della punta del piede che si blocca sulla riga. Si infuria Rafa, gli addetti sistemano la riga e si torna in campo. È PALLA BREAK! Se la gioca benissimo il serbo, servizio angolato, una palla lunga al centro e via contro piede. Si salva Djokovic, 4-3 nel primo set.

17:44 – Scappa via velocissima la partita adesso, entrambi i giocatori servono bene, in risposta si fa fatica ad incidere. 3 pari.

17:39 – Con una prima molto robusta Nadal impatta 2 pari. Bella reazione del campionissimo. Djokovic resta avanti 3-2, game a zero. 27 minuti di match. Rafael Nadal (Foto Giampiero Sposito) 17:31 – …qualcuno pensava che Rafa lasciasse scappare Novak? NAAAAAA! IMMEDIATO CONTRO BREAK DELL’IBERICO, che in risposta spinge bello carico e forza un paio di errori del n.1. 2-1 Djokovic, ma ora serve El Rey.

17:25 – BREAK DJOKER! Che inizio “Nole”, alla terza chance inchioda lo spagnolo sul rovescio e forza all’errore nello scambio. 2-0 DJOKOVIC. Molto centrato il serbo, deciso, veloce. Nadal costretto a rincorrere, ma, conoscendolo… what’s the problem?

17:24 – RIMESSA ACROBATICA, PALLA CORTA… ORA UN LOB SPETTACOLARE DI NOVAK, gli vale la seconda palla break del game! Bella prima solida esterna, si salva ancora Rafa. 7 minuti e 14 secondi nel gioco…

17:20 – È per Djokovic la prima palla break del match. La cancella Nadal senza tremare. Novak però risponde negli ultimi centimetri del campo, allontana Rafa e lo trafigge con una palla corta perfetta. Inizio di match di ALTISSIMO LIVELLO! E siamo solo nel secondo game…

17:19 – FLY LIKE AN EAGLE… Djokovic in scambio si allunga a destra e VOLA LETTERALMENTE A RECUPERARE UN DIRITTO DI RAFA E RIMETTERLO DI LÀ A CAMPO APERTO. Solo con una elasticità come quella di Nole puoi anche solo immaginare una roba del genere!!!

17:15 – Primo game, Djokovic al servizio. MOLTO AGGRESSIVO NOVAK, spinge in sicurezza con tutti i colpi, a 30 muove lo score del match. Ora Rafa alla battuta.

ENTRANO I “GLADIATORI” DEL FORO!

 

17:05 – Appena entrati in campo Rafa Nadal e Novak Djokovic. La finale maschile degli IBI21 sta per scattare.


15:44 – Adesso una pausa, in attesa delle 17, quando avremo la finale maschile. Djokovic è già a bordo campo sul Centrale, armeggia le sue racchette pronto all’ultima rifinitura pre-finale.

15:42 – Il successo vale a Swiatek l’ingresso nella top10, esattamente al decimo posto.

15:40 – Pliskova durante la premiazione rende merito alla rivale, non accennando ad alcun problema fisico ma parlando solo di “giornate così a volte succedono”. Molto emozionata Swiatek, che vince gli IBI21 confermandosi tennista molto competitiva sui campi terra battuta.

15:26 – Pliskova serve per provare a vincere almeno un game, sotto 0-6 0-5. Iga risponde preciso ed aggressivo sulle seconde di servizio Karolina, la ceca a fatica regge lo scambio. Sul 15-30 trova un buon diritto cross, è 30 pari. Swiatek sbaglia dal centro un rovescio incrociato, uno dei rarissimi errori del suo match. Per la prima volta Pliskova arriva a 40 in un game, 40-30 lo score. Prova l’Ace ma è fuori (malissimo anche al servizio oggi la ceca). Niente, anche il rovescio di scambio vola via. Parità. ACE! Karolina ha la palla game! Spara a tutta un diritto cross, ma gli esce di poco. Con un diritto potente dal centro, Iga si porta a MATCH POINT DOPO 46 MINUTI. VOLA VIA IL DIRITTO IN RECUPERO DI KAROLINA. FINISCE QUA, 6-0 6-0. UNA FINALE CHE SEGNERÀ UN RECORD, MA CHE PURTROPPO LASCIA IL PUBBLICO CON L’AMARO IN BOCCA DI UNA PARTITA CHE NON È NEMMENO INIZIATA. Brava Swiatek, ma troppo troppo poco Pliskova, capace di vincere solo 13 punti contro 51.

15:19 – NIENTE, LA PARTITA STA SCIVOLANDO VIA MESTAMENTE. Pliskova è impietrita al servizio. Mette la palla di là ma non riesce a reggere lo scambio. 0-30 e poi 15-40. Swiatek, senza pietà, trova un comodo diritto che le vale il DECIMO GAME DI FILA. 4-0. Serve e con totale scioltezza vince, ancora ZERO, il suo game, con un Ace al centro sul 40-0. 6-0 5-0. SENZA PAROLE.

15:13 – Primo mini passaggio a vuoto di Iga. Forse addirittura distratta dall’andamento del match, non mette la prima e sbaglia due colpi. Finalmente corre bene in avanti Karolina, chiamata a rete da una palla corta mal giocata. Si ritrova 15-40 la ceca, due chance per provare finalmente ad entrare in partita. È SOLO UN ATTIMO: SWIATEK RITROVA SUBITO IL SERVIZIO E PROFONDITÀ COL DIRITTO. Sulle risposte corte della rivale fa due passi avanti e via a chiudere nell’angolo aperto. Non accenna nemmeno ad andarci Karolina. Con quattro punti di fila, lo score segna un impietoso 3-0. SEI ZERO, TRE ZERO = 9-0, TUTTO PER IGA.

15:08 – Secondo set, ma Pliskova non riesce ad entrare in partita. Iga vince facilmente il proprio turno di servizio, e in risposta gioca rapido, ordinato, preciso. Non si prende rischi particolari, solo anticipa e spinge. Pliskova non riesce a tenere la palla in campo, non ci arriva abbastanza in fretta da essere competitiva nello scambio. ROMPE UNA RACCHETTA LA CECA SBATACCHIANDOLA PER TERRA, cerca almeno una scossa emotiva. Niente. BREAK SWIATEK, AVANTI 2-0 e servizio anche nel secondo. 8 GAMES A 0. INCREDIBILE!

14:59 – 5-0 SWIATEK! Inizio pessimo di Pliskova, 9 errori e soprattutto la miseria di 3 punti vinti finora nel match!!! Va a servire ma il suo sguardo sembra perso. Accenna una smorfia dopo aver affossato in rete l’ennesimo colpo. 0-15. Niente prima palla… è in totale ritardo sul diritto aggressivo in risposta di Iga, e poi resta immobile sul colpo seguente. 0-30, CHE SUCCEDE KARO??? Altra pallata vincente di Swiatek, ma è palese che la ceca sia quasi immobile in campo. 0-40 e TRE SET POINT PER LA POLACCA. Si scuote Pliskova, lascia partire il braccio e trova un punto. Just an Illusion… si butta avanti nel punto seguente e viene, facilmente, trafitta. SEI ZERO, 6-0 SWIATEK IN VENTI MINUTI. Mai vista un primo set così in una finale agli IBI.

14:52 – ALLARME ROSSO PLISKOVA!!! È in chiara difficoltà la ceca, non serve bene, non riesce ad arrivare in tempo sulle bordate della rivale. CROLLA 0-40 E CEDE DI NUOVO IL GAME DI SERVIZIO. 13 MINUTI, 4-0 SWIATEK. NO MATCH finora…

14:49 – Che inizio Iga!!! Impressiona la facilità con cui la polacca in O-T-T-O MINUTI VOLA 3-0. Praticamente non ha sbagliato una palla, spinge in anticipo prendendosi rischi calcolati, cercando soprattutto il contro piede. Davvero lento l’inizio di Karolina…

14:47 – PALLA BREAK SWIATEK! Male Plisloka al servizio, altro errore sul 30-40 concede alla polacca una palla per l’allungo. Risponde preciso Iga, Karolina è lenta a far spazio alla palla e il suo diritto vola abbondantemente lungo. 2-0 SWIATEK, È USCITA ASSAI MEGLIO DAI BLOCCHI.

14:45 – Iga in pochi punti mostra subito che razza di “colpitrice” sia. È molto veloce ad anticipare la palla coi piedi, girarsi sul diritto e BANG! Una pallata potente e precisa. 30 pari.

14:42 – 1-0 SWIATEK, a zero vince il primo game al servizio. Ora serve Pliskova, alla terza finale consecutiva agli IBI. Parte con un doppio fallo! La ceca ci ha abituato a partenze non sempre “razzo”, ma quando prende ritmo… son dolori per tutte!!!

14:39 – READY? PLAY! Swiatek inizia al servizio, con una maglia a maniche lunghe blu, non è caldissimo al Foro Italico oggi… Scambio veloce dal fondo, la prima a sbagliare è Karolina. 15-0.

14:35 – Sono al riscaldamento Iga e Karolina. 19 anni la polacca, attualmente n.15 del ranking WTA. 10 anni in più Karolina, n.9 in classifica e ancora a secco di titoli nel 2021. Ci aspetta una sfida con grandi accelerazioni da fondo campo. Karolina Pliskova (foto Getty Images) 14:20 – BUONA DOMENICA DAL FORO ITALICO! Oggi si conclude la 78esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia. Sul Centrale sta per scattare la finale femminile tra KAROLINA PLISKOVA (campionessa nel 2019 e finalista nel 2020 a Roma) e IGA SWIATEK, vincitrice a Roland Garros 2020. Una sfida intrigante e CURIOSAMENTE INEDITA. Non prima delle 17, in campo la finale maschile, IL SUPER MATCH DJOKOVIC VS. NADAL. Una partita che ha bisogno di presentazioni, è semplicemente LA partita. Il cielo sopra Roma è grigio, ma non è prevista pioggia. Ci aspetta un pomeriggio straordinario, viviamolo insieme!

Fonte: https://www.internazionalibnlditalia.com/news/live-blog/live-blog-scatta-la-finale-femminile-pliskova-vs-swiatek/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: