Roma amara per Paolini

Roma amara per Paolini

CI SI È MESSA ANCHE LA SFORTUNA – SOTTO FORMA DI UN PROBLEMA AL GINOCCHIO DESTRO – A COMPLICARE LA VITA A JASMINE PAOLINI, USCITA DI SCENA AL PRIMO TURNO DEGLI INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA (WTA 1000 – montepremi2.527.250 dollari) SULLA TERRA ROSSA DEL FORO ITALICO A ROMA.

Nel match che ha aperto il programma sul Centrale  PAOLINI, n.55 del ranking, È STATA BATTUTA 63 62, in un’ora e 21 minuti di gioco, DALL’ELVETICA JILL TEICHMAN, n.29 WTA, giocatrice ostica e in grande spolvero, reduce dalla semifinale nel “1000” di Madrid la scorsa settimana. Sarebbe stata una sfida complicata anche in condizioni fisiche ottimali, visto il tennis estremamente potente della sua avversaria, ma l’azzurra ci ha meso il cuore, provandoci comunque fino in fondo. Roma 10 Maggio 2022 Internazionali BNL D’Italia 2022 Jasmine Paolini Foto Giampiero Sposito Tra la 26enne di Castelnuovo di Garfagnana e la 24enne di origini spagnole (è nata a Barcellona) non c’erano precedenti. Jasmine ha provato l’allungo in partenza strappando la battuta alla mancina elvetica nel terzo gioco e confermando il vantaggio (3-1). Teichman però ha cambiato passo e con un parziale di cinque game di fila ha rimesso tutto a posto assicurandosi il primo set per 6-3.

Nel terzo gioco della seconda frazione, complici due errori consecutivi di diritto, Jasmine ha ceduto ancora la battuta (2-1) e al cambio campo ha chiesto l’intervento della trainer per un problema al ginocchio destro. Alla ripresa dell’incontro Paolini ha continuato ad avere difficoltà negli spostamenti: Teichman ha confermato il vantaggio (3-1) e Jasmine si è strappata con rabbia mista a frustrazione la fasciatura dal ginocchio. Al termine di un game combattuto, durato 12 punti, la tennista toscana ha subìto un altro break (4-1). Paolini non ha mai mollato ma senza poter contare sulla sua proverbiale velocità negli spostamenti si è ritrovata senza armi e Teichman ha chiuso 6-2 al primo match-point, su un diritto fuori misura dell’azzurra.   Lucia Bronzetti (Foto Giampiero Sposito) NEL POMERIGGIO DEBUTTA LUCIA BRONZETTI, n. 79 WTA (ennesimo “best ranking” di questa stagione), in tabellone con una wild card, CHE DEVE INVECE VEDERSELA CON LA COLOMBIANA CAMILA OSORIO, n.58 WTA, mai affrontata in carriera dalla 23enne riminese di Villa Verucchio.

TABELLONE SINGOLARE FEMMINILE

Fonte: https://www.internazionalibnlditalia.com/news/in-evidenza/roma-amara-per-paolini/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: