Roland Garros, day 1: vittoria per Cobolli e Zeppieri, Errani domina Jang

Roland Garros, day 1: vittoria per Cobolli e Zeppieri, Errani domina Jang

La prima giornata delle qualificazioni del secondo Slam stagionale è stata all’insegna del tricolore azzurro CON 12, 10 UOMINI E 2 DONNE, DEI NOSTRI PORTABANDIERA IN CAMPO. Al maschile una delle più grandi sorprese di giornata è stata firmata da FRANCO AGAMENONE: il tennista italo-argentino ha avuto la meglio della testa di serie numero 2 DANIEL GALAN, esperto colombiano specialista della superficie.

Tra gli azzurri hanno vinto anche COBOLLI sulla wc locale Gueymard Wayenburg, GIANNESSI, il quale ha avuto la meglio della testa di serie numero 15 il tedesco Moraing, che dopo un primo set lottato ha alzato bandiera bianca. Grandi successi anche per GIUSTINO, vincente sull’austriaco Novak in due set decisi su un paio di punti, e ZEPPIERI uscito vincitore dal derby con SEPPI, interrompendo la striscia di 66 Slam dell’altoatesino. SONO COSTRETTI A LASCIARE PARIGI MAGER, BONADIO, GAIO E FABBIANO tra sorteggi complicati e brutte prestazioni.

Tra i risultati più eclatanti del giorno troviamo la vittoria di TIRANTE sul tennista di casa HERBERT, in caduta libera in questo 2022 dove non riesce ad esprimere il suo livello di gioco. Non stupisce la sconfitta della testa di serie numero 3 SAM QUERREY, che sulla terra ha sempre fatto fatica, a maggior ragione con l’avanzare dell’età. È saltato anche il numero 9 del seeding HANFMANN, il quale ha racimolato solo 5 game con l’indiano RAMANHATAN.

Il match di giornata a livello ATP è stato IL DERBY FRANCESE tra due giovani speranze transalpine ARTHUR FILS E GABRIEL DEBRU. La partita è stata molto tirata, a vincere è stato DEBRU in rimonta dopo che il connazionale non ha chiuso avanti 5-2 nel secondo set, con ben 3 match point a favore. Nel parziale decisivo Fils si è arreso in preda ai crampi dopo essere andato avanti 3-0. Sempre tra i giovani da segnalare le vittorie di TIMOFEY SKATOV, ex numero 1 al mondo juniores, e DOMINICK STRICKER, campione 2020 del torneo under 18.

Tra le ragazze ieri erano impegnate 2 delle nostre 4 giocatrici. A scendere in campo sono state FEDERICA DI SARRA E SARA ERRANI. La prima ha lottato per quasi 2 ore contro l’australiana FOURLIS, ma si è dovuta arrendere per 7-6, 6-3. La seconda invece ha dimostrato ancora una volta tutto il suo amore per questo sport, e nonostante le grandi difficoltà dell’ultimo anno e mezzo, A 35 ANNI PASSATI HA TRAVOLTO LA COREANA JANG PER 6-1, 6-2.

Le partite femminili della giornata promettevano grande spettacolo e non hanno tradito le attese. Ad infuocare la giornata ci hanno pensato due baby ceche LINDA FRUHVIRTOVA e LINDA NOSKOVA, rispettivamente CLASSE 2005 E 2004, che hanno battuto la polacca Kawa (testa di serie 25) e la russa Blinkova (11). Grandissima partita anche tra DOLEHIDE E AVANESYAN, con la statunitense uscita vincitrice dopo 2 ore e mezza di match mozzafiato. Non hanno deluso POTAPOVA, NIEMEIER, ZHU, WANG E VEKIC, partite con i favori del pronostico ed uscite indenni da partite ostiche.

Match da seguire nel day 2: ATP Sandgren-Monteiro, Nardi-Martin, Coucaud-Kolschreiber, Van Assche-Cerundolo, Verdasco- Dzumhur, Cazaux-Tseng. WTA Selekhmetova-Baindl, Cocciaretto-Hartono, Bolsova-Teichmann, Stefanini- Zavatska.

Fonte: https://www.tenniscircus.com/roland-garros/day-1-roland-garros-cobolli-zeppieri-errani/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: