Naomi Osaka in 3D – i segreti dei suoi colpi su Google

Naomi Osaka in 3D – i segreti dei suoi colpi su Google

Se siete alla ricerca di nuovi strumenti per migliorare i vostri colpi, o se più semplicemente volete imparare dai maestri, ecco un nuova possibilità in vostro soccorso targata Google ed ANNUNCIATA NELL’ULTIMO GOOGLE I/O, una conferenza organizzata annualmente da Google a Mountain View, in California, rivolta a sviluppatori web e incentrata sullo sviluppo di applicazioni web e mobile.

Come? PROVATE A CERCARE NAOMI OSAKA DAL VOSTRO CELLULARE (non dal vostro computer desktop). Fatto? Ecco, allora vi sarete imbattuti come primo risultato nel suo KNOWLEDGE PANEL, in italiano scheda informativa, che, per i non addetti ai lavori, è il riquadro che compare nella lista di risultati quando su Google cerchiamo delle entità (che possono essere persone, luoghi, organizzazioni, cose o concetti astratti), con informazioni sulla biografia o sulla storia, foto, vari link e altri dati.

Sotto le informazioni tratte dalla sua scheda Wikipedia troverete NAOMI OSAKA IN 3D. Che Google sia entrato a 360 grandi nelle nostre vite è un dato di fatto, ma che ci faccia vedere i colpi di un tennista a 360 gradi e in 3D è sbalorditivo.Possiamo quindi vedere, DALLE ANGOLAZIONI CHE PREFERIAMO, il suo dritto, il suo rovescio, il suo “servizio a 200km orari” e il suo palleggio. Con tanto di sound della racchetta che colpisce la pallina.

E se proprio non vogliamo farci mancare nulla possiamo “VEDERLA NEL NOSTRO SPAZIO”: attivando la nostra fotocamera Naomi Osaka si materializzerà nel nostro salotto o sul nostro terrazzo. Il rischio è solo che con il servizio possa rompere un vetro o la vostra TV.

Sarebbe bello vedere anche Roger Federer o Rafa Nadal, ma per il momento possiamo ammirare solo Naomi Osaka, quindi non provate a cercare altri tennisti. Se volete, però, CI SONO ANCHE MEGAN RAPINOE PER IL CALCIO E SIMONE BILES PER LA GINNASTICA ARTISTICA (vedi tweet di Google).

Adesso scusate, ma vado a palleggiare con NAOMI OSAKA sotto casa.

Fonte: https://www.tenniscircus.com/around-the-net/naomi-osaka-3d-colpi-google/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: