Si ferma Nardi, stasera palcoscenico tutto per Sinner

Si ferma Nardi, stasera palcoscenico tutto per Sinner

SEMAFORO ROSSO PER LUCA NARDI NEL PRIMO TURNO DEGLI INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA (quinto ATP Masters 1000 stagionale – montepremi 5.415.410 euro) CHE SI STA DISPUTANDO SULLA TERRA ROSSA DEL FORO ITALICO. Il 18enne pesarese, n.201 del ranking, wild card, alla prima esperienza nel main draw romano, È STATO SCONFITTO 64 64, in poco più di un’ora e mezza di gioco, DAL BRITANNICO CAMERON NORRIE, n.11 ATP e nona testa di serie.

Se sei italiano e devi affrontare uno molto più forte di te tutto sommato il palcoscenico migliore è proprio quello del Foro Italico. E sulla Grand Stand Arena il 18enne pesarese contro il mancino nato a Johannesburg, Sud Africa, è sceso in campo senza troppi timori reverenziali ed ha disputato una partita più che onorevole. Dopo aver mancato due palle-break nel secondo gioco ed averne a sua volta salvata una in quello successivo, il marchigiano ha ceduto la battuta nel quinto game (3-2). Norrie ha confermato il vantaggio e lo ha difeso fino al 6-4 con il quale si è assicurato il primo set, dopo aver annullato al Next Gen azzurro, con due ‘prime’ robuste, altrettante opportunità per il 5 pari.

Nardi ha cancellato con coraggio due palle-break in avvio di seconda frazione ma non la terza. Norrie ha controllato il vantaggio, nessuno dei due ha concesso praticamente più nulla nei rispettivi turni di battuta e quel break iniziale è bastato al britannico per staccare il pass per il secondo turno. Jannik Sinner (Foto Giampiero Sposito) GRANDE ATTESA PER L’ESORDIO DI JANNIK SINNER, CHE STASERA CHIUDE IL PROGRAMMA SUL CENTRALE.

IL 20ENNE DI SESTO PUSTERIA, n.13 del ranking e 10 del seeding, DEBUTTA CONTRO LO SPAGNOLO PEDRO MARTINEZ, n.40 ATP, mai affrontato in carriera. In caso di vittoria troverebbe al secondo turno Fabio Fognini.

L’altoatesino, reduce dagli ottavi a Madrid (stoppato dal canadese Auger-Aliassime) è capitato nella parte bassa del tabellone – quella presidiata dal tedesco Alexander Zverev, n.3 Atp e 2 del seeding – più precisamente nell’ottavo del russo Andrey Rublev, n.8 ATP e sesta testa di serie.

Fonte: https://www.internazionalibnlditalia.com/news/in-evidenza/si-ferma-nardi-stasera-palcoscenico-tutto-per-sinner/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: